• +39 08231440010
  • info@energyeasy.eu

Infissi

Che cos’è un infisso?

L’infisso è un opera di finitura di un edificio che risulta essere destinata alla chiusura dei vani relativi a porte e/o finestre ed ha l’obiettivo di garantire l’ingresso della luce e la regolazione della ventilazione in un determinato ambiente.

Quali sono le componenti principali che compongono un infisso e che funzione hanno?

Un infisso è generalmente composto da:

  • telaio fisso, ovvero la cornice esterna dell’infisso con funzione estetica e portante
  • telaio mobile, comunemente chiamato anta e utilizzata per aprire o chiudere il vano finestra
  • vetro, che può essere generalmente a doppia o tripla camera e che costituisce uno degli elementi più importanti, poiché permette, tra le altre cose, di porre in essere l’isolamento termico e/o acustico dell’ambiente
  • montante, ovvero il profilo verticale di collegamento tra le due ante
  • listello e traverso, il primo divide visivamente il vetro in più parti all’interno dell’anta (può essere verticale o orizzontale), mentre il secondo (anche questo orizzontale o verticale) divide l’anta in più parti
  • maniglia

Perché scegliere l’installazione degli infissi da noi proposti?

Gli infissi possono sembrare soltanto elementi estetici o con il compito di chiudere i vani finestre, ma in realtà è opportuno valutare l’acquisto di infissi di alta qualità poiché questi ultimi, grazie a quelle che sono le loro capacità prestazionali, incidono costantemente sul “clima" creato all’interno degli ambienti in cui sono installati, condizionando anche la spesa e l’esborso economico che il cliente effettua a livello energetico. È opportuno sottolineare come, innanzitutto, gli infissi hanno la capacità di isolamento termico, sia dal caldo che dal freddo, degli ambienti: sono in grado, quindi, di ridurre lo scambio di calore tra l’ambiente interno e l’esterno, cercando di mantenere caldo l’ambiente di inverno e fresco d’estete rispetto a quelle che sono le temperature e le condizioni atmosferiche esterne. Nel caso di isolamento termico dal freddo, per esempio, a fronte di un costo di intervento e installazione pari a 7.500,00 euro, è possibile risparmiare in un anno 2486 kwh che coincidono, nel caso di riscaldamento con gpl, ad un risparmio annuale di 373,00 euro pari a 9325,00 euro risparmiati in 25 anni. È importante sottolineare, poi, quelle che sono le caratteristiche degli infissi in grado di migliorare notevolmente quello che è il livello di comfort abitativo: degli infissi di alta qualità sono in grado di garantire un notevole livello di isolamento acustico (fino a 49 db), nonché un’elevata permeabilità all’aria, evitando che negli ambienti entrino spifferi (anche se il vento soffiasse a 115 km/h) ed annullando quelle che sono le dispersioni di calore descritte in precedenza. Infine, importante è anche la caratteristica relativa alla tenuta all’acqua, in grado di garantire l’assenza di infiltrazioni di acqua anche in caso di pioggia intensa.

È possibile accedere a sconti e/o incentivi?

Ovviamente, si ha la possibilità di usufruire di incentivi che hanno l’obiettivo di agevolare la scelta e l’installazione di infissi, ma anche di porte d’ingresso, scuri, persiane o avvolgibili, zanzariere o tende da sole. In questo caso, c’è la possibilità di usufruire di una detrazione fiscale pari al 50% della spesa sostenuta fino ad un importo massimo di 60.000 euro per unità immobiliare.